Pedalare sulle Dolomiti

Vacanze in Alto Adige/Südtirol

Le Dolomiti non sono solo una chicca per escursionisti, ma anche un vero paradiso per gli amanti della bici. Nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies tutti gli appassionati delle due ruote troveranno innumerevoli percorsi per gite giornaliere o escursioni di più giorni. Tutte le tappe di montagna offrono vedute panoramiche mozzafiato e tante confortevoli baite e rifugi.
A S. Vigilio di Marebbe e dintorni vi attendono 600 km di percorsi per la mountain bike. Gli appassionati della bici potranno usufruire di cartine, percorsi con ausilio di GPS e molte descrizioni dei percorsi.

Consigli per tour a S. Vigilio e dintorni:


distanza in km
AltitudineTempo in ore
difficoltà
… a Fanes e per il Parco Naturale155002media
… attraverso il lago di Limo verso l’Alpe di Fanes grande, Ra Stua e al rifugio Senes con coraggiosa discesa verso Pederü6017006-7difficile
… attraverso l’Alpe di Fanes verso un meraviglioso altopiano e verso S. Cassiano6212006-7difficile
…verso S. Vigilio lungo la comoda strada asfaltata243501-1,5facile
… attraverso S. Vigilio al Passo Furcia passando per il Rifugio la Miara308502,5-3media
… attraverso Ciaseles e Pfaffenberg al Santuario Maria Saalen578504-4,5media
… ai laghetti Rara e Miscí366502-2,5media

Tour per la bici incluso GPS e descrizione dei percorsi

Da non perdere:
  • Novità dal 2010: Freeride Trail Herrnsteig. Il nuovo trail per Freeride „Herrnsteig“ ideale per gli amanti delle discese con ripide curve, salti, ponticelli di legno e chicane. Questo nuovo tipo di sport in sella alla mountain bike si chiama “Freeride”. Favorisce la concentrazione, la mobilità e la reattività.
  • Nel 2006, 2008 e 2010 Plan de Corones fu tappa d’arrivo del Giro d’Italia.
  • Per la gioia degli amanti della bici da corsa, ogni due anni si disputa la Tour Trans Alp
  • Dolomiti Super Bike è la corsa per bici più dura ed impegnativa delle Dolomiti. Dettagli